The return of National Ilona

crosso.JPGGente, abbiate Fede (risate), sta per arrivare la soluzione italica alla crisi globale (e diventeremo il Paese più ricco del mondo, più degli Emirati Arabi): basta coi trans, le escort e gli ex terroristi, a 60 anni (spesi bene) torna nel campo politico la Ilona Nazionale (ungherese), con un partito nuovo, il partito degli onesti (quindi occhio prima di votare, si impone un esame di coscienza, se siete disonesti per favore votate gli altri). Ora, chi si lamenta tanto del Berlusca ma odia profondamente anche “quegl’altri”, saprà per chi votare, non avrà più scusante alcuna. Io la voto. M-ì-ì-ìì-nghia, Ci-i-ì-ì-ccioo…

Bye bye Summer 2011

L’estate se ne va, saranno contenti tutti quelli che si lamentano in continuazione, “madonna che caldo che gliè, ma che s’è grullo, ma come si fa” (speriamo vi ibernino). A me sembra sia durata pochissimo, chissà, boh. Comunque, nella lontana estate del 2003, quella in cui non fece caldo per nulla, per trovare refrigerio tutti si ballava sulle note di “A vida è samba spradanza saugi do mundo” del Collettivo Soleluna. Quindi chiudiamo così, e stasera si va tutti a trans per far finta di essere in Brasile anche noi. W l’estate, abbasso tutte le altre stagioni.

 

Third sex’s in the air (flying trans)

3rd Revisited Photo 450 width.jpgAi più progressisti di voi farà piacere sapere che Thanyarat Jirapatpakorn, Miss ‘Trans Thailllandia’, è stata/o assunta/o come hostess assieme ad altri 6 transexuali dalla compagnia aerea PC Air. L’importante è che abbia il badge con la dicitura “appartenente al terzo sesso”, dicono ai vertici della PC Air. Io però dico, la hostess è per definizione un mestiere da donna, e l’analogo per gli uomini è lo steward, quindi cari i miei trans, facenti parte del terzo sesso, trovatevi anche un nuovo nome per definire il mestiere, perchè qui sennò diventa un casino per davvero, l’Olgettina in confronto è il luogo più normale di questo pianeta [fico, certo, sempre più fico].

Abandoned TV 59

Immag005.jpgPer coloro che volessero sdraiarsi un attimo gustandosi Maria De Filippi dopo pranzo, è preso benissimo su eBay questo doppio pezzo di ATV e relativa brandina pieghevole, ideale anche per i campeggiatori (basta caricare il tutto in macchina). Sarebbe stato l’ideale per sorbirsi Miss Italia frignante con la corona in testa nella Milly, Sophia & trans edition 2010, magari a bordo di un peschereccio cannoneggiato dai corsari libici agli ordini del Colonnellaccio. Ma ormai tutto è passato, la Champions League incombe, …forza Braga!

Korea’s walking in crocs around town

Immag0349.jpgChe città spettacolo che è questa: John Malkovich sta là nel suo locale elitario, all’aria condizionata daikin a 20 gradi. Fuori invece, a circa 15 gradi in più, si svolge la vita cittadina: nel suk di via Cironi passa il Korea, col nuovo look da ferragosto (lui è sempre avanti), che verrà presto imitato da George Clooney sulle rive del lago di Como. Il top sarebbe portare il Korea in zona Vignali, per organizzare una sfilata di moda, lì sulla rotonda. Korea & Malkovich: for a brand new Prato.