SanTa, Diabolik e il Ceccherini

Diabolik_iPad.jpg

54 giorni or sono da quando Diabolik (swiss) fece il suo passaggio in contea portando a termine un colpo perfetto, ovvero rubando il rubabile. Tutti i gioielli di SanTa (o ma tutti). Prima si è nascosto in uno dei suoi  rifugi segreti,  poi è tornato indisturbato a Clerville. Eva non si è vista (po**a Eva). Ginko brancola nel buio con tutti i suoi appuntati. Ma questo è il passato, interrompiamo il silenzio(baba docet). Veniamo subito  al presente anzi, presentissimo : Stasera@Merkatale Plaza Ceccherini & Paci e tante cazzate(anche qualche verso, forse). Io vorrei proprio sostenerli questi due. Ps. ovviamente tutto gratis (le birre no).

Abandoned Tv 124 [caught in a Web]

2013-01-25 10:08:39 +0000-7.jpg

Siamo nel Tweendale Statue Natural Park, dove l’arte e lo stile ( di Diego e Simona) si fondono per dar luogo a quel meltin’pop che tanto ci affascina(?). Non si capisce se la rete over ATv sia posizionata con cura da mani sapienti nell’intento di dar vita alla N4Art, oppure se sia un’Abandono in  puro stile sadòk dove la sventurata viene imprigionata con lo speciale kit ATv Web Costrain. Potrebbe anche essere una scena del tipo: La porta che cade in una partita di calcetto tra Atv’s piuttosto nere (mivar) contro quelle millecolori. All in all it’s just another ATv’s abandoned near the bidons.

Paste vs Default

Immag1947.jpgIn questi giorni connotati dal bel default blu che aleggia sulle ‘taliche Isule majjori, arriva in ‘Talia la droga del cannibale (oh icchellè?): una sostanza sintetica capace di far perdere il controllo fino ad attaccare e mangiare la carne degli esseri umani. Non ve lo volevo dire, ma sono i tipici sintomi che si accusano il sabato a Tweendale in attesa che il Banano passi ascisse et ordinate in cucina, non c’è nulla di strano se dopo un par d’ore scattano episodi di cannibalismo. Io comunque sono immune da ciò, grazie alle paste gialle che mi forniscono tutto l’apporto nutrizionale per combattere il default. Male male ci aggiungo un wurstel e lo spread siculo torna ai livelli del 1980. 

No more lies (for Baianero, before the nichilism)

In questo 2012 ormai inoltrato, una song che le scimmie insistono per dedicare al Baianero jr, che ieri in Contea ha predisposto una serata conceptual Maiden (voi direte: icchhèè??): 2 euro a Montenegro (roba da Gigi), con offerta di birrino finale in chiusura; infatti s’è fatto chiusura, c’era solo Balù che gironzolava in the darkening sky before me, and there’s no time to prepare, nichilism on the horizon, but no regrets from me, maybe I’ll be back to Tweendale some other day, with Gigi again, just who can say…

Baiano: ultima offerta …38 euro….